Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Folicist, l'uniformatore

Per evitare fenomeni di germogliamento irregolare delle colture Biolchim propone Folicist®, atto a uniformare la ripresa vegetativa primaverile
Info aziende
biolchim-folicist-uniformatore.png

Folicist® contro il germogliamento irregolare

Folicist® è un biostimolante di ultima generazione, frutto della ricerca Biolchim, che riduce il numero di gemme cieche e bilancia il germogliamento. L’applicazione di Folicist® in fase di rottura gemme permette di equilibrare lo sviluppo della pianta, sincronizzare la fioritura ed uniformare la maturazione dei frutti, migliorando la quantità e la qualità della produzione.
 
Nelle specie frutticole, un germogliamento abbondante e bilanciato è il primo passo verso una produzione soddisfacente e di qualità. A causa di fattori fisiologici, climatici ed ambientali, il germogliamento spesso avviene in maniera irregolare determinando disomogeneità nella fioritura (con ripercussioni negative sull’allegagione) e nella maturazione dei frutti (con prolungamento dei tempi di raccolta). Actinidia, vite e drupacee sono le colture più sensibili a questa problematica, che viene accentuata da primavere anomale in cui si verificano frequenti sbalzi di temperatura.
 

Un intervento, tanti benefici

Folicist® è un biopromotore del metabolismo a base di cinque principi attivi vegetali, ammesso anche in agricoltura biologica. Un intervento con Folicist® in fase di rottura gemme porta i seguenti vantaggi:
  • sviluppo più equilibrato della pianta, migliore architettura e capacità fotosintetica;
  • riduzione della dominanza apicale, anche nelle varietà e forme d’allevamento in cui è particolarmente accentuata;
  • maggiore sincronia di fioritura, particolarmente importante in specie dioiche come l’actinidia;
  • maturazione uniforme dei frutti e raggiungimento di elevati standard qualitativi.
 

Consigli di impiego

Su tutte le colture frutticole, in fase di rottura gemme/gemma cotonosa: 1,5 L di Folicist® per ettaro.   
Per massimizzare l’efficacia di Folicist® è bene applicare il prodotto quando sia prevista assenza di pioggia nelle 24–36 ore successive al trattamento e quando la temperatura minima sia al di sopra dei 5°C, bagnando uniformemente la pianta. Vanno evitate le miscele con prodotti a base di rame ed è bene effettuare il trattamento prima dell’applicazione di oli minerali.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 23 marzo a 131.265 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy