Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Prodotti fitosanitari, le ultime dalla Ue

Normativa europea

L’appuntamento bimestrale dei rappresentanti delle autorità europee preposte all’autorizzazione dei prodotti fitosanitari (Scopaff), tenutosi a Bruxelles il 5-6 ottobre, ha fatto registrare una mancato rinnovo (Iprodione), due sostanze di base approvate (birra e polvere di semi di senape), tre bocciate (sorbato di potassio, estratto di paprica e Achillea millefolium), la revisione delle condizioni di approvazione per l’8-idrossichinolina e un nulla di fatto per il glifosate, che verrà discusso il 25 ottobre in una riunione ad hoc. Ecco in maggiore dettaglio le prime anticipazioni.
 

Iprodione

L’ultimo fungicida dicarbossimmidico non viene rinnovato. Nel 2010 era stato approvato anche come nematocida
Con voto unanime i rappresentanti dei 28 Stati membri, compreso il Regno Unito, hanno avallato la proposta della Commissione di non rinnovare l’approvazione UE dell’Iprodione (in scadenza a ottobre 2018), l’ultimo fungicida dicarbossimmidico che nel 2010 aveva dimostrato la sua poliedricità ottenendo l’estensione d’impiego come nematocida. Nel provvedimento le criticità alla base del mancato rinnovo sono di carattere ambientale e tossicologico.
 

Birra come lumachicida

Un po' di allegria: la birra approvata come sostanza di base contro lumache e limacce
Anche in questo caso voto unanime per l’approvazione della birra come sostanza di base contro i molluschi. L’uso prevede la preparazione di trappole (piatti riempiti di birra) dove le malcapitate lumache vanno a morire, speriamo contente. Il titolare della domanda non è tedesco, anche se la Germania ha attivamente commentato durante tutto il processo di valutazione, ma è il solito Itab (Institut technique de l’agriculture biologique) francese.
 

Polvere di semi di senape in concia contro la carie del grano

Sempre il citato Itab ha condotto in porto l’approvazione della polvere di semi di senape come fungicida da utilizzarsi in concia grano contro la Carie. Anche in questo caso il voto è stato unanime.
 

Niente da fare per: sorbato di potassio, estratto di paprika e Achillea millefolium

Bocciate all’unanimità le proposte di approvazione come sostanze di base per sorbato di potassio (fungicida in post-raccolta per agrumi, pomacee e drupacee), estratto di paprika (repellente per cinghiali, uccelli e altri animali), Achillea millefolium (estratto con azione fungicida, insetticida e antigelo).
 

8-idrossichinolina ancora solo in serra

Il comitato ha approvato ancora all’unanimità la revisione delle condizioni di approvazione del fungicida 8-idrossichinolina mantenendo la limitazione ai soli trattamenti in serra.

Tutti queste decisioni verranno ufficializzate con provvedimenti comunitari che verranno pubblicati prossimamente sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.
 

Approfondimenti per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente curiosi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy