Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Prolectus 50WG: da oggi anche per ciliegio e susino

Il formulato di Sumitomo Chemical Italia è attivo contro botrite di vite, fragola e colture orticole, risultando efficace anche contro le moniliosi delle drupacee

Info aziende
sumitomo-prolectus-50-wg-logo.png

Prolectus 50 WG di Sumitomo Chemical Italia

Ogni coltura ha i suoi problemi. Su vite le infezioni di botrite possono aprire la strada a loro volta a marciumi forieri di micotossine e di sostanze che deturpano i vini con sapori e odori sgradevoli. Nello specifico segmento dell'uva da tavola, in special modo nelle varietà più tardive, può deprezzare l'intera produzione anche a fronte di infezioni di modesta entità, visti gli elevatissimi standard qualitativi cui è abituata la filiera. 

Non da meno le colture orticole, come pomodoro, peperone, melanzana fra le solanacee e zucchino e cetriolo fra le cucurbitacee. Per non parlare della fragola, verso la quale la muffa grigia mostra una vera predilezione, anche sfruttando la raccolta alquanto scalare dei raccolti.

Infine le drupacee (da oggi autorizzato anche su ciliegio e susino). In tal caso non si tratta di botrite, ovviamente, ma di monilie. Queste sono infatti in grado di accompagnare i frutti anche in fase di conservazione e di apportare perdite di prodotto molto gravi.

Contro queste patologie vanno quindi impostati programmi di difesa articolati e razionali, sfruttando le migliori opzioni tecniche disponibili sul mercato. Fra queste Prolectus 50 WG, fungicida di Sumitomo Chemical a base di fenpyrazamine, è presente in ragione del 50% nel formulato in granuli idrodispersibili, formulazione particolarmente stabile e prontamente solubile basata su coformulanti di origine naturale. 

Fra i suoi principali punti di forza la sostanza attiva sfoggia una rapidità d’azione particolarmente elevata, capace di manifestarsi in tutti gli stadi del patogeno. Questo aspetto, unitamente alla sua ottimale persistenza sulla coltura permettono di ottenere alti livelli di controllo, in special modo quando si operi in chiave preventiva. Su vite, inoltre, Prolectus 50 WG offre anche una spiccata resistenza al dilavamento grazie alla rapida penetrazione nei tessuti vegetali trattati.

Selettivo verso gli insetti utili, il prodotto presenta un profilo ecotossicologico favorevole e non interferisce con i processi di vinificazione e di maturazione dei vini, i quali possono esprimere al meglio le proprie potenzialità, godendo peraltro di aperture verso i mercati esteri grazie alla Import Tolerance.
 

Scarica il pieghevole su botrite

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy