Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Monitorare, pianificare, difendere e produrre

DuPont per il pomodoro da industria: la difesa del reddito e della qualità parte dalla prevenzione e dalla razionalizzazione degli interventi, grazie al servizio Evalio® Agrosystems

Info aziende
dupont-evalio-agrisystems-pomodoro.png

Da DuPont, Evalio® AgroSystems

Nel pomodoro da industria la buona conduzione della difesa dipende dalla capacità di intervenire al momento giusto con le soluzioni tecniche appropriate. Per questo occorre un'oculata programmazione della strategia di difesa, sulla base di dati storici, modelli previsionali e monitoraggio.

Attraverso il servizio Evalio® Agrosystems, DuPont mette a disposizione degli agricoltori e dei tecnici un'affidabile fonte di informazioni utili, in tempo reale, riguardanti l'evoluzione della presenza di lepidotteri fitofagi come Tuta absoluta, Helicoverpa armigera e Spodoptera spp. negli areali di produzione.

Evalio® AgroSystems è un servizio completamente gratuito iscrivendosi al quale è possibile accedere ai dati di monitoraggio e a un servizio di allerta che aiuta ad individuare, qualora si rendesse necessario, il momento ideale per effettuare l'intervento insetticida.

DuPont crop protection è in grado di offrire una gamma completa di soluzioni tecniche efficaci e affidabili per il controllo delle avversità entomologiche e crittogamiche che affliggono il pomodoro da industria.

Curzate®, a base di cymoxanil: la qualità formulativa di alto profilo, l'efficacia preventiva e curativa di cymoxanil, fanno della linea Curzate® il caposaldo della prima parte dei programmi di difesa contro la peronospora.

Nella seconda parte della stagione non c'è però solo questa patologia da contrastare: con le temperature estive giunge anche l'Alternaria. Servono in questo caso prodotti dalla duplice valenza, capaci cioè in un solo passaggio di controllare entrambe le patologie. Equation® Pro, a base di famoxadone e cymoxanil, è il candidato ideale in questa fase della stagione.

Dal momento in cui la linfa inizia a scorrere nelle piante in attiva crescita, la coltura del pomodoro risulta esposta a molteplici avversità entomologiche. Fitofagi come Plusia, Heliotis, Spodoptera e Tuta absoluta si alternano e si sovrappongono con i propri cicli biologici, rendendo talvolta molto complessi i programmi di difesa. Per controllare efficacemente tutti questi insetti è necessario pianificare un'articolata sequenza di applicazioni, alternando sostanze attive a differente meccanismo d'azione, guidandole tramite una puntuale osservazione in campo dell'andamento delle popolazioni dei vari parassiti.

Altacor®, a base di chlorantraniliprole (Rynaxypyr®): la sua elevata efficacia biologica sui lepidotteri lo rende il vero pilastro dei programmi di difesa contro i principali lepidotteri dannosi del pomodoro. Altacor® è particolarmente apprezzato per la sua selettività verso gli impollinatori, mentre la sua persistenza d'azione garantisce prolungata protezione alla coltura.

DuPont vanta a catalogo da tempo, uno degli standard di riferimento più efficaci nel controllo dei fitofagi del pomodoro. Steward®, a base di indoxacarb, mostra un'elevata efficacia verso i lepidotteri presenti in campo. Agisce prevalentemente per ingestione e blocca molto velocemente l'infestazione larvale.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 12 ottobre a 132.621 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy