Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Silicone anti zanzare

Mosqui-Co di Kollant è a base di silicone e crea sulla superficie dell'acqua un film che impedisce la deposizione delle uova e la respirazione delle larve
Info aziende
kollant-mosqui-com.png

Mosqui-Co di Kollant, contro le larve di zanzara

Con l’arrivo della stagione calda aumenta il processo di riproduzione delle larve delle zanzare. Per combatterne efficacemente la presenza, è necessario prima di tutto impedirne lo sviluppo a livello larvale.
La zanzara adulta depone le uova principalmente sull’acqua stagnante o in prossimità ad essa - ad esempio, nei sottovasi, nei residui presenti negli innaffiatoi, sulla superficie dei laghetti ornamentali presenti nei giardini - dove le larve crescono e si trasformano nel giro di pochi giorni, prima in pupa e poi in insetto adulto.

In questa fase Kollant consiglia Mosqui-Co, un prodotto di nuova generazione e rispettoso dell’ambiente, per il controllo ecologico delle larve. A base di silicone, va applicato sulla superficie dell’acqua stagnante da trattare: in poco tempo si formerà un sottile film omogeneo di silicone che coprirà la zona designata nella sua intera estensione e che impedirà il successivo sviluppo degli stadi delle zanzare (larve e pupe).

Larve di zanzara. La loro respirazione avviene tramite l'interfaccia fra acqua e aria

Il prodotto agisce esclusivamente per via fisico-meccanica: il film siliconico agisce come una barriera e non permette una corretta assunzione da parte delle larve dell’ossigeno atmosferico necessario per la sopravvivenza e per lo sviluppo a stadio adulto, portandole al conseguente soffocamento. La bassa tensione superficiale, inoltre, ha un impatto preventivo anche sulla deposizione delle uova, in quanto le femmine adulte eviteranno di deporle sull’acqua trattata.

Mosqui-Co, disponibile nel formato da 25 millilitri è eco-friendly e non ha effetti sull’ambiente acquatico su cui viene utilizzato, per questo è impiegabile anche nella acque potabili. Oltre che nei giardini, infatti, il prodotto può essere utilizzato dagli operatori anche per trattamenti più estesi in laghi e bacini idrici, risaie, fognature, caditoie, tombini, canali di scolo, serbatoi d’acqua, grondaie ecc.

Per maggiori informazioni sul ciclo di vita delle zanzare e sui trattamenti consigliati da Kollant, visitate la pagina web dedicata

Fonte: Kollant

Tag: insetticidi

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy