Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

Le ultime dalla Ue sui fitosanitari: non solo revoche, ma anche conferme

Normativa europea
Nelle ultime settimane la Unione europea ha ufficializzato il rinnovo dell’approvazione degli erbicidi mesosulfuron e cyhalofop-butile e la revoca per mancato interesse del repellente metil-nonil-chetone.
Lo Standing Committee on plants, animals, food and feed (Scopaff) ha invece dato il via libera all’approvazione di quattro principi attivi a base di microrganismi (approvazione per Beauveria bassiana ceppi 147 e NPP111B005 e Bacillus amyloliquefaciens ceppo FZB21, rinnovo per Coniothyrium minitans ceppo CON/M/91-08), e due chimici (rinnovo per erbicida mesotrione e flazasulfuron).
Queste ultime decisioni verranno ufficializzate sulla Gazzetta europea nelle prossime settimane. In questa tornata c’è anche da segnalare la completa assenza di candidati alla sostituzione.

Mesosulfuron
Rinnovo quasi all’unanimità (27 paesi a favore con il solo Lussemburgo contrario) per l’erbicida frumento mesosulfuron, commercializzato in formulati con iodosulfuron e l’antidoto mefenpir dietile. Le criticità verso organismi acquatici, piante terrestri non bersaglio e acque sotterranee non sono evidentemente piaciute al granducato di Lussemburgo.

Cyhalofop-butyl
Rinnovo all’unanimità (28 paesi su 28) per l’erbicida riso Cyhalofop-butyl, con richieste di approfondimento per la valutazione rischio per l’operatore, per le specifiche tecniche e l’impatto sulle piante non bersaglio nei pressi dei campi coltivati.

Metil-nonil-chetone
Revoca all’unanimità per il repellente metil-nonil-chetone, che ha perso la fiducia anche dello stesso notificante, che non ha ritenuto opportuno investire per completare la documentazione tossicologica, ecotossicologica e ambientale richiesta dalle autorità per assicurare il rinnovo dell’approvazione della sostanza. Questo repellente faceva parte del gruppo eterogeneo di principi attivi della “quarta lista di revisione” approvata inizialmente con criteri molto “flessibili”.

Beauveria bassiana ceppo 147
Questo insetticida microbiologico per le palme ornamentali è stato approvato con l’astensione della Polonia. Tra le richieste di approfondimento l’esposizione inalatoria del personale (i prodotti microbiologici sono spesso sensibilizzanti per inalazione) e la sorveglianza della presenza del metabolita beauvericin (che ha suscitato qualche preoccupazione durante la valutazione) nel formulato commercializzato.

Beauveria bassiana ceppo NPP111B005
Quest’altro fungo insetticida per banana e palme ornamentali è stato approvato con l’astensione della Polonia per le stesse motivazioni dell’altro ceppo (147).

Coniothyrium minitans ceppo COM/M/91-08
Nonostante la classificazione come “sostanza attiva a basso rischio”, l’approvazione del fungicida microbiologico antagonista di Sclerotinia è avvenuta con la pesante astensione della Germania.

Mesotrione
Rinnovo quasi all’unanimità (26 paesi a favore e 2 contrari – Germania e Svezia1) per l’erbicida mais mesotrione, formulato in varie miscele con terbutilazina, s-metolachlor, nicosulfuron e rimsulfuron. Le richieste di approfondimento riguardano la protezione degli operatori, delle acque sotterranee nelle zone vulnerabili, dei mammiferi, degli organismi acquatici e le piante non bersaglio. Le criticità riguardano il profilo genotossico del metabolita Amba, le potenziali attività endocrine della sostanza e gli effetti dei sistemi di trattamento delle acque sulla natura dei residui della sostanza. Il notificante dovrà presentare documentazione integrativa dopo il rinnovo della sostanza.

Flazasulfuron
Il rinnovo dell’approvazione dell’erbicida totale Flazasulfuron è avvenuto col voto contrario della Danimarca e l’astensione di Austria, Germania e Lussemburgo. Le criticità sono solo di natura ambientale: piante acquatiche, piante non bersaglio e acque sotterranee.

Approfondimenti per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente curiosi
  1. Regolamento di esecuzione (Ue) 2017/755 della Commissione del 28 aprile 2017 Che rinnova l'approvazione della sostanza attiva mesosulfuron in conformità al regolamento (Ce) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari e che modifica l'allegato del Regolamento di esecuzione (Ue) n. 540/2011 della Commissione
  2. Regolamento di esecuzione (Ue) 2017/753 della Commissione del 28 aprile 2017 Che rinnova l'approvazione della sostanza attiva cialofop butile, in conformità al regolamento (Ce) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari, e che modifica l'allegato del Regolamento di esecuzione (Ue) n. 540/2011 della Commissione
  3. Regolamento di esecuzione (Ue) 2017/781 della Commissione del 5 maggio 2017 Che revoca l'approvazione della sostanza attiva metilnonilchetone, in conformità al regolamento (Ce) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari, e che modifica il Regolamento di esecuzione (Ue) n. 540/2011 della Commissione
1Nella scheda ufficiale di votazione i due paesi contrari corrispondono al 18,02% della popolazione Ue. La Germania ha il 16,06% della popolazione Ue che sommato all’1.96% della Svezia è l’unica combinazione nell’ambito dell’Europa a 28 che dà 18,02%.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy