Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

Microrganismi contro microrganismi

Patriot Dry di Sumitomo Chemical Italia è la soluzione naturale contro patologie quali il complesso del mal dell'esca della vite
Info aziende
sumitomo-patriot-dry-logo1.jpg

Patriot Dry di Sumitomo Chemical Italia

Patriot Dry di Sumitomo Chemical Italia è un fungicida a base di due microrganismi quali Trichoderma asperellum e Trichoderma gamsii, efficaci nella strategia di contenimento del mal dell'esca, tracheomicosi generata dalla proliferazione di un complesso di differenti funghi patogeni.

Il prodotto colonizza le ferite da potatura, nelle quali i Trichoderma creano una sorta di barriera "microbiologica" che impedisce l'ingresso dei patogeni all'interno della pianta.
Ne deriva che Patriot Dry ha un'azione esclusivamente preventiva, quindi le piante malate non guariscono a seguito delle sue applicazioni, bensì si ottiene una significativa riduzione dei sintomi, un effetto che risulta progressivamente più evidente a seguito di trattamenti ripetuti anno dopo anno.


Modalità di applicazione

Patriot Dry è formulato come polvere bagnabile e contiene Trichoderma asperellum (ceppo ICC 012) e Trichoderma gamsii (ceppo ICC 080) in ragione di 2 grammi per ciascuno. La dose di impiego è pari a 250 g/hl di acqua, applicando comunque un minimo di 1 l/ha di prodotto utilizzando un volume di acqua tale da arrivare allo sgocciolamento della soluzione, ovvero circa 400 l/ha.

Le applicazioni vanno eseguite tra marzo e aprile, in corrispondenza del cosiddetto "pianto" della vite, cioè quando la linfa che fuoriesce dai tagli di potatura facilita l'insediamento dei Trichoderma.
In caso di forte pressione della malattia, è consigliabile eseguire un secondo trattamento entro la fase del germogliamento.

Guarda il filmato su Patriot Dry:
 

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy