Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Classificazione ed etichettatura degli agrofarmaci, le nuove regole

Documento realizzato da Agrofarma con indicazioni sulle caratteristiche e sugli adempimenti legati al Regolamento (CE) 1272/2008 - CLP (Classification, Labelling & Packaging)
libretto-clp-agrofarmacover.jpg

La classificazione e l'etichettatura degli agrofarmaci. Le nuove regole

Presentato ufficialmente in occasione delle Giornate Fitopatologiche 2014, Agrofarma ha realizzato il libretto dal titolo "La classificazione e l'etichettatura degli agrofarmaci. Le nuove regole", che ha l'obiettivo di fornire a tutti gli attori della catena di distribuzione degli agrofarmaci (rivenditori e distributori, tecnici e consulenti, vari interlocutori di filiera) uno strumento di facile lettura sulle caratteristiche e sugli adempimenti derivanti dall'applicazione del Regolamento (CE) 1272/2008 (CLP - Classification, Labelling & Packaging).

Il libretto è suddiviso in 7 capitoli, ognuno dei quali intende approfondire, con particolare attenzione al settore degli agrofarmaci, i diversi aspetti relativi alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle miscele pericolose e alla compilazione e fornitura delle Scheda dati di sicurezza (Sds), considerando anche il loro impatto sulle normative correlate quali la normativa sulla Salute e Sicurezza in ambiente di lavoro, la normativa sui rifiuti, la disciplina Seveso, l'ecotassa e l'archivio preparati pericolosi.

Vi è inoltre un'Appendice di approfondimento nella quale viene riportata una analisi dei principali cambiamenti in materia di commercializzazione e distribuzione degli agrofarmaci a seguito dell'entrata in vigore del Piano di azione nazionale (Pan) sull'uso sostenibile degli agrofarmaci.

La classificazione e l'etichettatura degli agrofarmaci. Le nuove regole (scarica il PDF)

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy