Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Innovazione energetica, un premio alla migliore tesi di laurea

Da anni Comitato Leonardo e Gse sono impegnati a supportare le idee più promettenti conferendo al vincitore una borsa di studio di 3mila euro. Le candidature sono aperte fino al 6 novembre 2017

ambiente-acqua-sostenibilita-goccia-by-stefan-korber-fotolia-750.jpeg

La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale alla presenza del presidente della Repubblica
Fonte foto: © Stefan Körber - Fotolia

"Le nuove generazioni rappresentano il futuro motore della nostra economia e oggi abbiamo il dovere di valorizzarne il talento, un patrimonio dalle enormi potenzialità da tutelare e incentivare", ha affermato Luisa Todini, presidente del Comitato Leonardo.
"E' anche con questo obiettivo che il Comitato Leonardo da XX edizioni promuove i Premi di laurea: grazie a questa iniziativa stiamo contribuendo, nel corso degli anni, a supportare le idee più promettenti e a creare un ponte diretto tra Università e mondo del lavoro, sostenendo non solo i giovani di oggi ma gli imprenditori di domani".

E da anni, nell'ambito dell'iniziativa del Comitato Leonardo, il Gse promuove la tesi più brillante sullo sviluppo di sistemi energetici innovativi per la sostenibilità, per il risparmio e l'efficienza energetica, mettendo a disposizione una borsa di studio di 3mila euro.
L'obiettivo è premiare gli elaborati che possano contribuire a indagare soluzioni tecnologiche e gestionali a favore di una transizione verso un'economia circolare e a basso contenuto di carbonio, grazie ad un uso consapevole e sostenibile delle risorse.

"La lotta ai cambiamenti climatici, gli accordi di Parigi, gli obiettivi europei da raggiungere entro il 2020, l'agenda per la sostenibilità delle Nazioni Unite al 2030: tutti noi siamo chiamati a raccogliere oggi queste grandi sfide per un domani sostenibile", ha detto il presidente del Gse, Francesco Sperandini, spiegando come "il Gse voglia fare la sua parte ponendosi come un ponte per le future generazioni le cui arcate poggiano simbolicamente al 2020, al 2030 e al 2050, tappe fondamentali per un futuro a basso contenuto di carbonio".
"Il Premio Leonardo - ha concluso Sperandini - va proprio in questa direzione, quella di valorizzare tesi che sappiano guardare al futuro, migliorando già il presente"

Il premio offerto dal Gse sarà aperto a studenti laureati provenienti da laurea specialistica che abbiano scritto una tesi attinente al tema del bando "Soluzioni energetiche innovative per favorire la transizione verso un modello circolare di sviluppo".

Tra i criteri di valutazione per l'assegnazione del premio rientrano il livello di innovazione, l'applicabilità dei risultati e l'interdisciplinarietà.

Per partecipare occorrerà inviare il modulo di partecipazione al concorso, la tesi in formato elettronico (CD Rom/USB), una breve sintesi (massimo sei pagine) della stessa insieme ad una lettera di accompagnamento a firma del relatore e il CV completo del candidato alla Segreteria generale del Comitato Leonardo (c7o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991 - fax 06 5923806) entro e non oltre il 6 novembre 2017.

Il bando integrale è consultabile sul seguente sito.

La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del presidente della Repubblica.

Per seguire e commentare l'iniziativa sui social: #Leonardo4Talent @ItalianQuality @GSErinnovabili

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 ottobre a 132.663 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy