Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Ortofrutta, abbattere i costi energetici si può

La Coop Sole sta sperimentando un nuovo sistema di solar cooling per poter generare il freddo a partire dall'energia solare. Allo studio collabora la Seconda Università di Napoli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

efficienza-energetica-agroalimentare29nov2016coopsole.jpg

Un momento del seminario del 29 novembre 2016 a Parete (Ce)

Per le Organizzazioni di produttori impegnate nell'ortofrutta, un costo importante è quello energetico spinto dalla refrigerazione della merce. Ma a Parete (Caserta) la Coop Sole sta sperimentando e sviluppando un sistema di cooling innovativo, alimentato dall'energia solare, in collaborazione con il dipartimento di Ingegneria della Seconda Università di Napoli, che in prospettiva servirà proprio per abbattere questi costi.
 
E' quanto emerso ieri, 29 novembre 2016, durante il seminaro 'L'agroalimentare e l'efficienza energeticatenutosi nella Sala conferenze della Coop Sole a Parete.
 
L'iniziativa è stata promossa nell'ambito della campagna nazionale che l'Enea ha lanciato nel mese di novembre 2016 per la promozione dell'efficienza energetica, in collaborazione con il ministero per lo Sviluppo economico.
 
Nel corso del seminario sono stati trattati diversi temi, tutti legati da un unico filo conduttore: come l'agroalimentare affronta la sfida dell'efficienza energetica, la capacità di utilizzare l'energia eliminando gli sprechi, senza alterare le prestazioni delle aziende, riducendo così l'emissione di CO2 e di gas climalternanti, con risparmio economico.
 
"Il titolo del seminario si potrebbe anche trasformare in L'agroalimentare per un mondo più green". Così ha esordito Pietro Ciardiello, direttore Cooperativa Sole, che ha spiegato: "L'obiettivo della nostra azienda, oltre che mirare alla salubrità dei prodotti, si centra contemporaneamente sulla necessità di garantire il consumatore anche sulla sostenibilità ambientale della nostra filiera.
Puntiamo, infatti, a ridurre sempre più le emissioni di anidride carbonica, con progetti ulteriori di risparmio energetico e a bassa emissione di sostanze inquinanti"
.
 
Roberta Ciaravino del Crea e Amedeo D'Antonio della Regione Campania hanno tracciato il quadro delle politiche e delle normative inerenti le bioenergie, con particolare riferimento all'energia prodotta da rifiuti e residui organici industriali, agricoli e forestali e coltivazioni ad hoc.
 
Salvatore Tamburrino ha illustrato le attività dell'Enea e in particolare le attività del "Centro di consulenza energetica integrata", aperto di recente in Campania e nato per la promozione e la diffusione degli usi efficienti dell'energia nei settori industriale, civile e dei trasporti.
Inoltre ha dedicato una parte del suo intervento per illustrare, su scala nazionale, quali sono i consumi energetici attuali delle aziende agricole.
 
Raffaele Dell'Aversana e Luigi Menditto dell'Enea hanno illustrato i risultati della diagnosi energetica sia su tutto l'apparato produttivo aziendale e servizi connessi, sia sulle strutture.
 
Infine Sergio Nardini della Seconda Università di Napoli e l'amministratore delegato di Sun energy europe Walter Fiore, hanno parlato degli sviluppi tecnologici e delle nuove tecnologie legate all'efficienza energetica, con particolare attenzione ai nuovi sviluppi che riguardano il solar cooling: la generazione del freddo a partire dall'energia del sole.
 
"A questo proposito - ha affermato Ciardiello - stiamo mettendo a punto uno studio importante che riguarda soprattutto la refrigerazione del prodotto, che rappresenta uno degli aspetti più energivori per le aziende agroalimentari".

"Si sta studiando - ha aggiunto - la possibilità di installare un nuovo sistema di solar cooling sviluppato dal dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione della II Università degli studi di Napoli".
 
"La Cooperativa Sole - ha infine sottolineato Ciardiello - continua a mettere a valore il contributo della ricerca e della tecnologia non solo perché il prodotto deve essere sano, buono e bello, ma anche per la salvaguardia ambientale".

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Coop Sole

Autore:

Tag: agroalimentare ortofrutta innovazione ricerca bioenergie energia

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 12 ottobre a 132.621 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy