Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Il biometano al centro dello sviluppo delle rinnovabili in Italia

La conferenza nazionale si terrà mercoledì 16 aprile, ore 9.00, all'Environment Park di Torino, nella Sala Kyoto
rinnovabili-bioenergie-biogas-biometano-fotovoltaico-eolico-biomasse-by-photographybymk-fotolia-750x500.jpg

Torino, mercoledì 16 aprile, ore 9.00
Fonte foto: © PhotographyByMK - Fotolia

All'Environment Park di Torino, nella Sala Kyoto, ore 9.00 si terrà mercoledì 16 aprile l'incontro "Il biometano come elemento centrale nelle strategie di sviluppo delle rinnovabili in Italia".

Con questo convegno, organizzato nell'ambito dei progetti europei Biomaster e GreenGasGrids, si intende riunire i principali attori nazionali del settore per discutere i risultati raggiunti in una prospettiva strategica più ampia, attraverso il coinvolgimento dei decisori e degli investitori per lo sviluppo dell’economia del biometano. Sarà illustrato brevemente il nuovo decreto sul biometano approvato lo scorso 5 dicembre e verranno presentate alcune iniziative di rilievo di realtà operative europee e nazionali impegnate sul tema.

Il programma prevede, dopo la relazione introduttiva di Sergio Piccinini del Centro ricerche produzioni animali, la presentazione delle attività della Regione Piemonte sulla valorizzazione delle biomasse e biogas da parte di Mauro Bertolino della direzione Innovazione, ricerca e Università, settore Politiche energetiche. Il progetto europeo "Biomaster: biometano per il trasporto" sarà poi illustrato da Stefano Proietti dell'Istituto di Studi per l'Integrazione dei Sistemi, Isis, mentre Sabine Strauch, Fraunhofer Umsicht, in lingua inglese  esporrà il progetto europeo GreenGasGrids e lo scenario europeo del biometano. 

Lo sviluppo della filiera biogas-biometano in Trentino sarà al centro dell'intervento di Silvia Silvestri della Fondazione Edmund Mach, Fem, e a seguire, Marco Tassan e Renzo Cicilloni del Centro ricerche Fiat (Crf), parleranno delle opportunità del biometano per l'autotrazione e gli usi agricoli.

Esperienze a confronto
Dopo la pausa ci sarà il confronto tra diverse esperienze con Desiree Grahn di BiogasSyd Skane (Svezia), Davide Mainero di Acea di Pinerolo, Paola Zitella dell'Environment Park Torino e Carlo Vanzetti della Cooperativa Speranza.

Approfondimenti tecnici e normativi
Infine, seguiranno gli approfondimenti tecnici e normativi con Lorenzo Maggioni del Consorzio italiano biogas e gassificazione, Alejandra Casola Lopez di Snam Rete Gas, Giovanni Perrella del ministero dello Sviluppo economico e Giorgio Cisvento dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas.

A margine del convegno sarà presentato il progetto: “Il biometano corre con i campioni del mondo” con Piero Gattoni, presidente Cib, Nicola Ventura direttore di Ecomotori.net e Mario Bonifacio di Technical advisor Commissione Enec della Fia.

Iscrizione e registrazione
La partecipazione al convegno è gratuita previa registrazione entro il 10 aprile attraverso la compilazione del format presente al seguente link: https://docs.google.com/a/fmach.it/forms/d/1HA2Ww3L5LMIBVP- Fvn2ugEIhgeh8d_m6GMimIziQKFo/viewform,
oppure inviando una e-mail agli indirizzi sotto riportati specificando: Cognome e nome, Recapito telefonico, Azienda/Ente di appartenenza

Per informazioni:
Luca Tomasi (luca.tomasi@fmach.it) 0461/615311 - Silvia Silvestri (silvia.silvestri@fmach.it) 0461/615315

Scarica il programma in formato .Pdf


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy