Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

EFSA - European Food Safety Authority


Via Carlo Magno 1A
43126 Parma PR
19 mag 2017 Economia e politica

Mais e cotone Ogm, il Parlamento Ue si oppone all'importazione

Mais Das-40278-9 e cotone Ghb 119 erano già stati autorizzati dalla Commissione europea sulla base del parere dell'Efsa. Le due risoluzioni dell'Europarlamento, però, non sono testi legislativi vincolanti
cotone-fiori-by-gargonia-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Mais e cotone Ogm, l'aula dice no Con due voti distinti il Parlamento europeo riunito a Strasburgo per i lavori d'aula ha detto "no" all'importazione di prodotti Ogm già autorizzati dalla Commissione. Si tratta del mais Das-40278-9 e del cotone Ghb 119. Nel primo caso ...

10 mag 2017 Economia e politica

Xylella, la Puglia finanzia il piano d'azione fitosanitario

Mentre cresce l'attesa per una decisione del Comitato di sorveglianza sul batterio, che potrebbe sbloccare le modifiche alla decisione Ue/789/2015
olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Nella giornata di ieri, 9 maggio 2017, la Giunta della Regione Puglia ha approvato il "Piano di azione per contrastare la diffusione della Xylella fastidiosa" elaborato in esecuzione della decisione Ue/789/2015 autorizzando, per l'esercizio finanziario 2017, la spesa di ...

8 mag 2017 Vivaismo e sementi

Xylella, la lotta per il contenimento è possibile

Occorre proseguire la ricerca e soprattutto andrebbe riformulato il divieto della Commissione Ue al reimpianto di olivi in area infetta, consentendo la piantumazione delle cultivar resilienti. E' quanto emerge dalla conferenza del Cnr dello scorso 5 maggio a Roma
conferenza-stampa-xylella-al-cnr05mag2017mimmo-pelagalli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La lotta per il contenimento della Xylella fastidiosa, che ha colpito gli uliveti della Puglia - disciplinata dalla Direttiva europea 2000/29 CE, visto che il pericoloso batterio da quarantena originariamente non era presente in Europa - può avere un buon grado di successo grazie ai risultati ...

4 mag 2017 Difesa e diserbo

Glifosate, verso il rinnovo nell'Ue

La Commissione europea è al lavoro per rinnovare l'utilizzo dell'erbicida, ma per un periodo inferiore ai quindici anni. Mentre si attendono altri pareri scientifici, Echa, Oms, Efsa e Fao hanno già dato la loro opinione positiva
agrofarmaci-fitosanitari-distribuzione-by-federico-rostagno-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Commissione al lavoro per rinnovo glifosate Meno di quindici anni, ma comunque via libera. La Commissione europea lavora al rinnovo delle autorizzazioni per il glifosate, dopo i pareri scientifici che non hanno riconosciuto la natura cancerogena del composto chimico. Tra gli Stati membri i pi&ugra ...

13 apr 2017 Difesa e diserbo

Agrofarmaci, nuove conferme europee sui residui

I dati dell'Efsa: dalle analisi degli alimenti consumati in Europa emerge un quadro generale di elevato rispetto delle norme e di ottimi livelli di sicurezza per i consumatori
frutta-ortofrutta-by-larcobasso-fotolia-750

Ultimo rapporto Efsa di monitoraggio residui. Ultimo ovviamente per ora, perché il monitoraggio degli alimenti è prassi consolidata e sempre più accurata, grazie a metodiche ogni anno più affidabili sia nella fase di campionamento, sia in quelle di laboratorio di estrazio ...

13 apr 2017 Economia e politica

Mais Ogm Bt11, il Parlamento europeo si oppone

La richiesta di stop all'introduzione è motivata dalla mancanza di dati relativi alle varie sottocombinazioni delle varietà del cereale. L'ultima decisione spetta, comunque, alla Commissione Ue
mais-pannocchia-by-smereka-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Stop all'ennesimo mais Ogm Gli eurodeputati si oppongono all'introduzione del mais Ogm Bt11 (che con i suoi venti sottoprodotti è resistente al glifosato) nel mercato europeo. La risoluzione approvata è di iniziativa, quindi senza valore legislativo diretto ma d ...

23 mar 2017 Economia e politica

Mais Ogm Bt11, la Commissione Ambiente del Pe ha detto no

La risoluzione approvata si oppone al precedente parere positivo espresso dall'Efsa, ma non ha valore legislativo. La votazione da parte di tutti gli eurodeputati è fissata dal 3 al 6 aprile 2017
mais-pannocchia-campo-by-patrick-fotolia-750x500

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Envi contro mais Ogm La Commissione Ambiente, salute pubblica e sicurezza alimentare dice no all'introduzione del mais Ogm Bt11 nel mercato europeo. La risoluzione approvata, di iniziativa, quindi senza valore legislativo diretto ma di solo indirizzo politico, verrà adesso votata in sess ...

15 mar 2017 Zootecnia

Un piano europeo per sconfiggere la blue tongue

Fra le ipotesi suggerite dall'Efsa una campagna vaccinale di cinque anni su ovini e bovini, calibrata tenendo conto del clima. A fine giugno la definizione del programma da sottoporre alle autorità sanitarie europee
ovinoprimopiano-skitterphoto

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

La primavera è alle porte e con i primi tepori aumenterà la diffusione degli insetti e fra questi quelli del genere Culicoides, uno dei principali responsabili della trasmissione del virus della blue tongue. La malattia, lo ricordiamo, colpisce soprattutto gli ovini, ma anche i bovini ...

16 feb 2017 Difesa e diserbo

Il biocontrollo di Aspergillus flavus

La soluzione messa a punto da Peter Cotty e sperimentata in Italia dall'Università del Sacro Cuore di Piacenza vuole assicurare un futuro per la maiscoltura e per il "latte italiano di qualità"
aspergillus-piacenza-fonte-ivano-valmori-2017

Ivano Valmori di Ivano Valmori

Se fino al secolo scorso la contaminazione da aflatossine nel mais era ritenuta prerogativa delle zone tropicali del pianeta, dal 2003 la maiscoltura italiana si è trovata ad affrontare per la prima volta contaminazioni della granella superiori al limite imposto dalla vigente legislazione eur ...

13 feb 2017 Zootecnia

Suino pesante italiano, come preservarne la tipicità e la redditività

Suinicoltura e alimentazione saranno al centro dei tre corsi organizzati da Vip, Very italian pig, i prossimi 16 febbraio, 23 febbraio e 2 marzo a Leno (Bs)
very-italian-pig-vip-logo

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Lo scorso luglio, per presentare l’associazione Very italian pig (Vip), a tutela del suino italiano, il suo presidente Dario Gobbi, allevatore di Leno (Brescia), aveva organizzato una degustazione di prosciutti crudi, per comprendere le differenze tra produzioni a denominazione d&rsq ...

Sfoglia tutti gli articoli di
EFSA - European Food Safety Authority

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 25 maggio a 132.334 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner