Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

Intervitis Interfructa Hortitechnica 2018, work in progress

Il Congresso di viticoltura tedesco di DWV e le dimostrazioni di macchine a cura di DLG saranno i cardini della manifestazione, in programma dal 4 al 6 novembre 2018 a Stoccarda
Info aziende
intervitis-interfructa-hortitechnica.jpg

Logo di Intervitis Interfructa Hortitechnica
Fonte foto: Intervitis Interfructa Hortitechnica

Dopo il successo dell'edizione 2016, torna Intervitis Interfructa Hortitechnica, fiera internazionale delle tecnologie per vini, succhi di frutta e colture speciali ospitata nei padiglioni della Messe Stuttgart a Stoccarda dal 4 al 6 novembre 2018.

Manifestazione con cadenza biennale, IVIFHO rappresenta i settori espositivi delle tecnologie di coltivazione e raccolta, della lavorazione e produzione, delle tecnologie di imbottigliamento e confezionamento, dell'organizzazione e commercializzazione. Intervitis Interfructa è promossa dall'associazione dei viticoltori tedeschi DWV, mentre Hortitechnica è curata dalla società tedesca per l'agricoltura DLG, ente organizzatore di Agritechnica.

Appuntamenti imperdibili di IVIFHO 2018 sono il 63esimo Congresso di viticoltura tedesco, che affronta i temi della globalizzazione, dei cambiamenti climatici e della digitalizzazione, e le dimostrazioni delle macchine agricole organizzate dalla German Agricultural Society.
 
Dimostrazioni di macchinari ad Intervitis Interfructa Hortitechnica 2016


Prime anticipazioni sul Congresso di viticoltura tedesco

A cura dell'associazione dei viticoltori tedeschi DWV, il 63esimo Congresso di viticoltura prende le mosse dai dati del settore vinicolo, che mostrano lievi aumenti nel consumo globale di vino - oggi oltre la soglia dei 240 milioni di ettolitri - e nel commercio globale di vino, che ha superato i 100 milioni di ettolitri e tende a crescere.

Poiché i numeri mettono in luce anche la crescita della concorrenza globale - in parte dovuta al boom della zona vitivinicola asiatica - e gli effetti del cambiamento climatico, risulta sempre più necessario investire nell'organizzazione commerciale per competere sul mercato mondiale e puntare sulle tecnologie innovative e sulla digitalizzazione per rispondere alle conseguenze dei mutamenti del clima.

Perciò DWV, coadiuvata da un comitato scientifico di esperti provenienti dal mondo accademico tedesco, ha intenzione di affiancare ai dibattiti del Congresso mostre speciali, dimostrazioni di macchine e degustazioni di vino, promuovendo così le innovazioni ed i confronti tra espositori, visitatori e partecipanti all'incontro enologico, ovvero dirigenti e moltiplicatori del comparto.

"Il prossimo Congresso di viticoltura tedesco mira a tematizzare gli ultimi risultati di ricerca della scienza vinicola e delle migliori esperienze delle imprese vinicole - ha dichiarato Rudolf Nickenig, segretario generale dell’associazione DWV - e a creare dibattiti tra i dirigenti provenienti da ogni angolo del pianeta".
 
Colloqui di consulenza e scambi a quattrocchi nel corso di IVIFHO 2016


Riflettori puntati sulla difesa ad Intervitis Interfructa Hortitechnica

La difesa delle piante è un argomento prioritario per DLG, consapevole che, negli ultimi anni, l’agricoltura classica e le colture speciali hanno dovuto affrontare il cambiamento climatico e la comparsa di nuovi organismi nocivi e colture e dei fenomeni di resistenza, oltre all’introduzione di inediti metodi di coltivazione e lotta e di innovativi sistemi.

Per combattere la comparsa di parassiti e malattie sconosciuti - che si adattano rapidamente all'ambiente, resistono ai prodotti fitosanitari affermati e si diffondono a causa della mancanza di nuovi principi attivi disponibili - e per vincere le sfide future, occorre che l'agribusiness segua lo sviluppo di soluzioni speciali per la difesa delle piante, anche se ciò richiede grandi spese in ricerca e sviluppo per le coltivazioni su scala ridotta.

Le nuove soluzioni devono far sì che l’innaffiatura possa essere eseguita anche al buio, in modo possibilmente preciso e in condizioni di resa ideali. A tal fine, risultano particolarmente indicati i carrelli ed i sistemi di guida, le barre irroratrici, i sensori e gli ugelli di spruzzamento che, attraverso dispositivi automatici di connessione e disconnessione, applicano con estrema precisione e sicurezza piccoli dosaggi ed evitano insuccessi.
Tra l'altro, l'illuminazione ed il controllo automatico degli ugelli stanno divenendo importanti tanto quanto i sistemi per la guida automatica, la guida dei bracci e l’applicazione.

In vista di IVIFHO, la German Agricultural Society si propone di allestire un percorso sul modello dei "DLG-Feldtage", lungo il quale i produttori spiegheranno in un confronto pratico diretto l’innaffiatura e le tecniche di difesa delle piante per le colture speciali in modo tale da far conoscere ai visitatori i progressi fatti dalla moderna tecnologia.

Previa iscrizione, gli espositori di Intervitis Interfructa Hortitechnica riceveranno informazioni per partecipare alle dimostrazioni delle macchine agricole.

Per ulteriori informazioni su IVIFHO 2018, visita il sito e segui la manifestazione su Facebook.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 3 agosto a 131.904 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy