Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Eima Show must go on

I prossimi 28 e 29 luglio l'azienda agricola umbra Casalina ospiterà l'atteso appuntamento in campo con le macchine e le attrezzature per l'agricoltura di precisione
eima-show-17.jpg

Eima Show 2017 si terrà a Casalina di Deruta (Pg)
Fonte foto: Eima Show

Presentato alla scorsa AgriUmbria, Eima Show - evento dimostrativo dedicato alle tecnologie per l'agricoltura di precisione - si svolgerà nei giorni 28 e 29 luglio 2017 presso l'azienda agricola Casalina, in località Casalina di Deruta in provincia di Perugia.

Organizzata da FederUnacoma in collaborazione con la Coldiretti Umbria, Umbriafiere, il dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell'Università degli studi di Perugia, la Fondazione per l'istruzione agraria di Perugia ed il Centro per lo sviluppo agricolo e rurale Ce.S.A.R., la kermesse prevede una serie di prove in campo che permetteranno ai visitatori di toccare con mano diverse macchine agricole di ultima generazione ed informarsi sulle caratteristiche dei nuovi dispositivi, in particolare dei sistemi di precisione.

L'agricoltura di precisione - intesa come l'applicazione di soluzioni elettroniche e informatiche innovative in ambito agricolo - è dunque il tema scelto per Eima Show Umbria 2017 dagli organizzatori, consapevoli del ruolo chiave svolto dalla tecnologia, ormai fondamentale per garantire la razionalizzazione dei fattori produttivi, la qualità dei prodotti, la sicurezza degli operatori e la compatibilità con l'ambiente.
 

Alla scoperta della location di Eima Show 2017

Estesa su una superficie agricola totale di 1.860 ettari e su una SAU di 1.450 ettari - sparsi nei territori di Marsciano, Deruta e Collazzone e divisi nei corpi fondiari di Casalina, Le Masse, Badiola e Sant'Apollinare - l'azienda Casalina è il luogo ideale per ospitare le dimostrazioni di Eima Show.

Gestita dalla Fondazione per l'istruzione agraria, costituisce infatti un vero e proprio laboratorio per l'agricoltura di qualità - in particolare per la viticoltura, l'olivicoltura e l'allevamento - e risulta adatta, dal punto di vista logistico, ad accogliere i numerosi operatori provenienti da tutte le regioni del Centro Italia.
 
L'azienda agricola Casalina ospiterà Eima Show Umbria 2017

Nel dettaglio, il centro produttivo umbro possiede 500 ettari di terreni di pianura, dove vengono coltivati cereali, ortive e leguminose, e 105 ettari di terreni di collina, di cui circa metà coltivati a vigneto e metà ad oliveto. Altra attività che impegna l'azienda agricola è l'allevamento di bovine di razza Frisona presso Casalina e di capi di razza Chianina presso Le Masse.
 

Chi c'è dietro l'azienda Casalina?

La realtà di Casalina è diventata un centro per la sperimentazione dell'innovazione in agricoltura grazie agli sforzi della Fondazione per l'istruzione agraria, istituita il 21 gennaio 1892 per occuparsi del patrimonio monumentale e fondiario trasferito allo Stato italiano dalla Comunità benedettina cassinese di Perugia.

Oltre ad essere impegnata nella conservazione di vari monumenti e nella promozione di molteplici attività culturali, la Fondazione collabora con i dipartimenti di Scienze agrarie, ambientali ed alimentari e di Medicina veterinaria dell'Università di Perugia per lo sviluppo della ricerca, dell'istruzione e della formazione dei futuri operatori agricoli.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 20 luglio a 131.960 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy