Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Xylella, la Puglia stanzia 5 milioni per le aziende colpite

Annunciati a Bari ieri da Emiliano e Di Gioia, serviranno per agevolare il credito delle imprese agricole alle prese con l'epidemia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750.jpeg

Positivo il commento di Coldiretti Puglia, che ora chiede l'attivazione del protocollo con l'Abi
Fonte foto: © Oleg Znamenskiy - Fotolia

La Regione Puglia stanzia 5 milioni e 100 mila euro per l'istituzione di un fondo per l'erogazione di contributi in conto interessi a favore delle imprese agricole danneggiate da Xylella fastidiosa.

"Un ulteriore e significativo aiuto alle imprese agricole provate dalla batteriosi nel territorio salentino – hanno dichiarato ieri – 8 novembre 2017 - il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Leonardo Di Gioia, all'indomani dell'approvazione della delibera di Giunta - che prevede l'erogazione di contributi per la riduzione degli interessi passivi, al fine di agevolare le operazioni di credito delle imprese".

Il fondo, dapprima di 100 mila euro per interventi finanziari in favore delle aziende agricole colpite dal fitopatogeno, è stato inserito nell'ultima legge regionale di assestamento e variazione di bilancio per l'esercizio finanziario 2017 e pluriennale 2017–2019.

Il fondo è stato inoltre integrato con un'ulteriore dotazione di 5 milioni di euro, con l’ì'obiettivo di incentivare l'allungamento del periodo dei piani di ammortamento, per un tempo pari al 100% della durata residua dei mutui accesi, con il fine di ridurre gli interessi passivi nell'arco di tre esercizi finanziari.

I 5 milioni sono una parte delle risorse previste dal Patto della Puglia, siglato tra governo nazionale e regionale, con il quale sono stati assegnati 2,07 miliardi di euro, a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la coesione (Fsc), per interventi, tra gli altri, dedicati allo sviluppo e competitività delle imprese e dei sistemi produttivi. La delibera detta, tra le altre cose, criteri e condizioni per la concessione dell'aiuto pubblico.

"Ora va dato corso senza indugio al preannunciato protocollo d'intesa tra Regione Puglia e Abi, per la moratoria ex legis di 12 mesi di sospensione dei pagamenti e la copertura degli interessi, garantita dall'intervento regionale e per valutare la possibilità di procrastinare la scadenza dei mutui in essere, consentendo in questo modo di rendere meno pressante il pagamento delle rate".
E' il commento del presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, alla notizia dell'approvazione della delibera di giunta con la quale sono stati stanziati i 5 milioni e 100 mila euro per l'istituzione di un fondo per l'erogazione di contributi in favore delle imprese agricole danneggiate da Xylella fastidiosa.

"E' una risposta concreta del presidente Emiliano e dell'assessore Di Gioia alle nostre sollecitazioni – aggiunge il direttore di Coldiretti Puglia, Angelo Corsetti - dopo gli scambi con l'Abi che aveva bisogno di un basamento legislativo regionale per dare corso alla moratoria".

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy