Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Zone rurali, spesi altri 2,7 milioni in Basilicata

Finanziate con la sottomisura 7.5 opere turistiche e ricreative in 21 comuni delle province di Potenza e Matera

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

euro-moneta-soldi-by-taffi-fotolia-750.jpeg

Varato anche l'help desk Psr a cura del FormezPA sugli appalti pubblici
Fonte foto: © Taffi - Fotolia

La Basilicata muove sugli investimenti sociali per rilanciare la spesa del Programma di sviluppo rurale 2014 – 2020.

Sono stati firmati ieri, 7 novembre 2017, i provvedimenti di concessione per i primi 20 comuni ammessi a finanziamento per la prima finestra del bando della misura 7.5 del Psr Basilicata 2014-2020 "Investimenti per fruizione pubblica di infrastrutture ricreative, turistiche su piccola scala ed informazioni turistiche".

I comuni potranno essere più funzionali e pronti a fornire servizi di aggregazione alle rispettive comunità rurali. La misura finanzia investimenti finalizzati allo sviluppo di itinerari turistici e ricreativi per la fruizione e la valorizzazione del territorio.

Per la prima finestra del bando 7.5 le domande ammesse e finanziabili per un importo complessivo di 2,7 milioni sono 21, su 90 pervenute, il 76% relative alla provincia di Matera e il 24% alla provincia di Potenza.

"La lotta allo spopolamento delle aree interne passa anche attraverso il sostegno del Psr Basilicata alle comunità al fine di realizzare opere che mettano nelle condizioni i cittadini residenti, ma anche quelli temporaneamente presenti sul territorio, di avere a disposizione le strutture minime utili in ambito turistico, sportivo, ricreativo e sociale". Lo ha affermato l'assessore alle Politiche agricole e forestali di Basilicata, Luca Braia, in una nota diramata ieri alla stampa.

"Sono 20 le amministrazioni utilmente posizionate in graduatoria – ha detto ancora ieri Braia - nella prima finestra del bando sottomisura 7.5 - che questa mattina, presso il dipartimento Agricoltura hanno firmato i decreti di concessione. Con il responsabile di misura Giuseppe Eligiato e il direttore Giovanni Oliva, in collaborazione con il Formez PA, abbiamo voluto mettere a disposizione degli amministratori e tecnici convenuti anche un momento di informazione relativa alle raccomandazioni inerenti le procedure nel rispetto del nuovo codice degli appalti oltre che relative alle modalità attuative del bando".

Istituito, inoltre, l'help desk appalti Psr che fornirà mediante il Formez PA un servizio di supporto continuo sull'applicazione delle procedure di gara, tramite sito, linea telefonica dedicata ed email.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Regione Basilicata

Autore:

Tag: sviluppo rurale politica agricola bandi Psr

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy