Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Startup: come convincere gli investitori, crescere e arrivare alla exit milionaria

Paolo Anselmo, presidente Iban, e Andrea Dusi, Wish Days e Impactscool, sono gli ospiti del secondo incontro degli Innovation Boot Camp @Bayer. Milano, il prossimo 10 maggio, ore 15.00

Info aziende
startup4life-logo-sito-2017.jpg

Milano, 10 maggio 2017

Come convincere i “business angel” a investire su un’idea e come attirare l’attenzione delle multinazionali, per arrivare all’exit milionaria? Lo sveleranno Paolo Anselmo, presidente di Iban, la più importante associazione italiana di business angels, e Andrea Dusi, startupper attualmente impegnato con Impactscool e founder di Wish Days, ceduta a SmartBox lo scorso anno con un’exit passata alla storia.

Sono loro gli ospiti del prossimo incontro degli Innovation Boot Camp @Bayer, previsto per il 10 maggio, dalle 15.00 alle 18.00 al Centro Comunicazione Bayer di Milano, in viale Certosa 130. È possibile iscriversi al corso (gratuito, previa registrazione) direttamente sul sito Startup4life, dove sono già aperte le iscrizioni anche alle date seguenti, fissate per il 13 giugno e 4 luglio (Milano, Centro Comunicazione Bayer, dalle 15.00 alle 18.00) e dedicate rispettivamente a Finanziamenti per innovazione e industria 4.0 e alla Strategia di crescita strategica per startup.

Bayer è molto vicina a tutti i progetti che esprimono innovazione. Riteniamo che questa iniziativa sia una delle prime a promuovere la cultura dell’innovazione nelle startup” sostiene Daniele Rosa, direttore comunicazione Bayer Italia.

“Gli Innovation Boot Camp sono l’occasione per confrontarsi con startupper e imprenditori che hanno già avuto successo, ma anche per incontrare possibili investitori e business angels –
dice Daniela Ameri, presidente comitato scientifico Startup4life ed esperta di comunicazione per le startup –. Con gli Innovation Boot Camp vogliamo mettere a disposizione di startup e pmi professionalità e competenze per risolvere problemi comuni e dare loro gli strumenti fondamentali per crescere e affermarsi sul mercato, con un preciso obiettivo: arrivare all’exit milionaria. Nei prossimi incontri si parlerà delle regole per la stesura di un business plan, dei metodi di ricerca di investitori e di fondi, passando per la comunicazione efficace e il marketing, fondamentali per attirare l’attenzione dei business angels”.

L’iniziativa dei Boot Camp nasce dal successo di StartUp4Life, la call for ideas dedicata agli startupper over40, nata dalla collaborazione tra Bayer e Ameri Communications e che lo scorso anno ha visto la partecipazione di 201 progetti da tutta Italia.

Nell’ambito delle iniziative di Open Innovation dell’azienda, si parlerà delle due call per startupper di tutto il mondo attualmente aperte nell’ambito dell’iniziativa Grants4Apps. A livello locale è attiva la declinazione italiana del progetto Grants4Apps Italy, piattaforma dedicata alle startup digital Life Sciences.

Gli Innovation Boot Camp sono sostenuti da Bayer Italia, impegnata in iniziative di open innovation e alla guida della declinazione italiana di un progetto globale, Grants4Apps, piattaforma dedicata alle startup digital Life Sciences, che offre visibilità e networking con potenziali investitori e news sulle iniziative locali e internazionali del network Bayer G4A. Gli esperti di Grants4App Italia saranno presenti ai Boot Camp, a disposizione per rispondere alle domande sulle ultime opportunità, tra cui la call internazionale appena lanciata, che mette in palio 50mila euro di finanziamenti.

Per maggiori informazioni sulla partecipazione visita il sito ufficiale

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 ottobre a 132.663 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy