Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Life Vitisom: innovazione e biodiversità

Il prossimo 19 maggio, ore 9.00, alla cantina Castello Bonomi di Coccaglio (Bs)
life-vitisom-20170519.jpg

Coccaglio (Bs), 19 maggio 2017

Si terrà il prossimo 19 maggio, ore 9.00, alla cantina Castello Bonomi a Coccaglio (Bs) l'incontro "Innovazione e biodiversità" in cui si parlerà del progetto Life Vitisom.

Lucia Paladin, di Castello Bonomi, aprirà i lavori, Monica Faccincani del Consorzio per la tutela del Franciacorta parlerà poi de “La Franciacorta: un esempio di approccio sostenibile alla viticoltura”.

Carlo Bazzocchi di Federbio illustrerà “La fertilizzazione organica nella gestione dei vigneti bio” e Diego Bosco di Lombardy Green Chemistry Association, tratterà  “Il ruolo della chimica verde nella sviluppo del territorio” e Ilaria Re del Consorzio Italbiotec interverrà su “Il Programma Life e il supporto alle policy nazionali ed europee”.

Dopo la pausa a metà mattinata, due interventi a cura dei relatori del Disaa dell'Università degli Studi di Milano: Isabella Ghiglieno presenterà “Il progetto Life Vitisom”, mentre Leonardo Valenti  spiegherà la “Importanza della gestione del suolo in viticoltura e relazioni con progetto Life Vitisom”. Sarà poi la volta di Paolo Dosso dello Studio di Ingegneria Terradat che parlerà della "Tecnologia Vrt nella viticoltura di precisione: dati e sensori" mentre Gianluigi Alario di  Casella Macchine Agricole illustrerà la "Tecnologia Vrt nella viticoltura di precisione: macchine intelligenti".

Dopo la pausa pranzo, lo staff di Castello Bonomi accompagnerà i partecipanti nella visita della cantina. A seguire Casella Macchine Agricole e lo staff aziendale presenteranno il prototipo in utilizzo a Castello Bonomi.

Per maggiori informazioni visita il sito di Life Vitisom
Per le iscrizioni scrivere apresidenza@italbiotec.it

Scarica il programma di "Innovazione e biodiversità" in formato .Pdf

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 20 aprile a 131.866 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy