Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Macfrut 2017, prima partecipazione storica dell'Angola

Trenta operatori in un maxi stand riuniti da un Consorzio di rete di filiera, un workshop e appuntamenti per incontri commerciali. Così il paese africano si prepara a partecipare per la prima volta al Macfrut

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

agricoltura-angola-fonte-macfrut.jpg

L'Angola ha un grande potenziale di crescita agricola
Fonte foto: © Macfrut

Maxi stand con circa trenta imprese locali e una grande attesa per l’Angola, che sarà per la prima volta presente come sistema-paese al prossimo Macfrut, dal 10 al 12 maggio.

Il grande paese africano, grande quattro volte l’Italia, ha un grandissimo potenziale agricolo e vede nell’Italia una grande opportunità di crescita e rilancio, non solo per la produzione ortofrutticola ma in particolare per l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia nella gestione della filiera. La scelta di partecipare al Macfrut è strategica, in quanto rappresenta un ponte per trovare accordi commerciali e di partnership.

L’Angola ha un’area di sviluppo del settore agricolo pari a circa 58 milioni di ettari, ma al momento solo il 4% delle terre arabili è coltivato. Attualmente il paese importa, consuma e riesporta verso i mercati vicini. Il Consorzio Rede Camponesa, che raggruppa i trenta operatori dell’Angola, sta cercando un partner forte specializzato per l’agroalimentare e l’ortofrutta, per la commercializzazione e l’esportazione di prodotti agricoli nel mercato africano. Per far conoscere le potenzialità del paese africano, il consorzio stesso organizza un workshop al Macfrut, giovedì 11 maggio, dal titolo “L’Angola si apre al mondo agricolo internazionale”.

La presenza dell’Angola al Macfrut dimostra come tanti Stati africani siano sempre più dinamici dal punto di vista economico e abbiano una gran voglia di riscatto – sottolinea Renzo Piraccini, presidente di Macfrut – Sempre maggiore è la consapevolezza che l’ortofrutta rappresenta un volano per la loro crescita economica. Non è infatti un caso come al prossimo Macfrut ci siano alcune new entry come espositori, provenienti da paesi come Sudan, Etiopia e Uganda”.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Macfrut

Autore:

Tag: agroalimentare frutticoltura ortofrutta export mercati macfrut filiera tecnologia Macfrut 2017

Speciale: Macfrut 2017

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia
Irritec

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 7 dicembre a 134.345 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy