Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Vino, nasce l'Associazione enotecari professionisti italiani

Animata da principi di etica professionale e commerciale, Aepi si propone di dare voce agli enotecari

vino-rosso-bicchieri-by-anaumenko-fotolia-750.jpeg

Promuovere la cultura e il consumo di vino e definire il profilo dell'enotecario. Sono questi gli obiettivi dell'associazione
Fonte foto: © anaumenko - Fotolia

L'Associazione enotecari professionisti italiani (Aepi) è stata costituita con l'obiettivo di riunire una serie di figure professionali operanti nel settore del vino, per tutelare le loro attività e garantire ai cittadini gli strumenti necessari per avvalersi delle loro prestazioni.
Le attività dell'associazione si muoveranno su due binari: promuovere la cultura e il consumo del vino e definire il profilo dell'enotecario come soggetto professionista a tutti gli effetti. 

"La nascita di Aepi è un punto di partenza importante nel panorama enologico odierno - ha affermato Francesco Bonfio, presidente della neo-costituita associazione - e il valore aggiunto è dato dalla multidisciplinarità che la distingue. L'associazione non solo si prefigge di dare un volto e una voce agli enotecari professionisti, ma vuole mettere in pratica attività di comunicazione, di informazione e sensibilizzazione volte all'educazione del consumatore e al consumo consapevole del vino".

Accumunati da una profonda conoscenza del vino, degli alcolici e dell'enogastronomia in generale, gli associati avranno la possibilità di vedere le proprie attività rappresentate e potranno avvalersi dell'associazione come ponte di raccordo con gli organi dello Stato, portando alla pubblica attenzione tematiche sottovalutate o sconosciute. 

Professionisti che operano in enoteche, wine bar, ristoranti, osterie, specialisti in servizi sul vino e sugli alcolici sono alcune delle figure che troveranno in Aepi un punto di riferimento.
Il tutto è coordinato da un preciso Codice deontologico a indicare le norme comportamentali entro cui le attività dell'associazione dovranno sempre rientrare. 

Un sostegno tanto atteso quanto fondamentale, che farà fronte alle necessità di molti professionisti, e sopperirà a un vuoto rappresentativo in essere da anni, contribuendo allo sviluppo generale del settore enogastronomico.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 ottobre a 132.663 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy